venerdì 2 dicembre 2016

girovagando

...un bel giorno Luca iniziò a camminare, era una giornata calda, di piena estate
ogni tanto guardava la strada, vuota, con poche macchine parcheggiate, per fortuna il marciapiede era ombrato da una fila di alberelli che da sempre erano lì, presenze del posto, forse discendenti della vasta campagna che prima c'era........
Iniziava a sudare e già le ascelle diventavano scivolose, il cielo era aperto, cieleste senza nuvole, qualche lucertola si affrettava a tornare nel proprio buco.....polvere e pace.
Quel giorno per Luca era un altro come tanti, la scuola era finita da un pò, i compagni erano partiti quasi tutti con le proprie famiglie per le vacanze e quei pochi rimasti non si sognavano neanche di uscire, quasi provassero vergogna per non essere come gli altri, non essere nella possibilità di essere come tutti gli altri.

Posta un commento