martedì 14 gennaio 2014

Agostino Degas

Ho imparato a non avere più alcuna fretta. 
Ho iniziato ad essere più gentile con i miei passi.
Dopo tutto, non c'è alcun posto dove allontanarmi da me stesso. 
Perché io sono il viaggiatore e il viaggio. 
Posta un commento