lunedì 30 dicembre 2013

osho

...."Quando le cose vanno via lisce come l'olio, è facile aver fiducia, ma non ha alcun valore.Quando le cose diventano dificili, ardue, impossibili, e tu riesci comunque ad avere fiducia, quando diventa assolutamente illogico aver fiducia, eppure continui a fidarti, solo in quel caso, solo fiducia così incrollabile diventa una forza trasformante"......
......Ogni individuo dovrebbe avere la propria religione, perchè ogni individuo è assolutamente unico, ecco perchè i buddha possono solo indicare, possono solo dare spunti......<< Per quante parole sacre tu legga, per quanto tu ne parli, quale bene potranno mai farti, se non agisci di conseguenza?>>.......<< Sei tu un pastore che conta le pecore di un altro, senza mai condividere la via?>>
Una persona religiosa è un ricercatore, indaga, è un esploratore e imparerà da ogni possibile fonte. Imparerà dal Vangelo e dai Veda e dal Dhammapada; imparerà da Buddha, da Gesù e da Zarathustra. Imparerà da ogni possibile fonte, restando tuttavia se stesso. Non diventerà un imitatore, non diventerà una copia. Non sarà un seguace, sarà un amante.......Vai alla moschea, vai in chiesa, vai al tempio, vai al gurudwara. Ascolta ogni sorta di cose, vedi ogni tipo di fiore; il giardino di Dio è così pieno di varietà, è così ricco grazie alla varietà.....vai e scegli il tuo profumo, la tua fragarnza.

LA MENTE CHE MENTE
Commenti al Dhammapada di Gautama il Buddha
Posta un commento