venerdì 14 giugno 2013

Neville Goddard

La preghiera 
è l'esperienza più straordinaria 
che un essere umano possa fare 
ma non ha nulla a che vedere 
con il quotidiano mormorio 
della maggior parte dell'Umanità,
intenta a cercare di attirare
l'attenzione di Dio ripetendo vuote litanie.
La preghiera è l'estasi
di un matrimonio spirituale
celebrato nella profonda
e silenziosa immobilità della consapevolezza.
Posta un commento